martedì 28 luglio 2015

The Imitation Game


Quest’anno, scorrendo la lista delle pellicole candidate all’Oscar per la categoria Miglior Film, ho subito notato che ce ne erano due dedicati ad altrettante due menti brillanti, Stephen Hawking (La Teoria del Tutto) ed Alan Turing (The Imitation Game).
Per questioni di tempo – per il momento – ho potuto scegliere di vederne solo uno e, condizionata dai ricordi della lettura di un libro sulla crittografia, ho deciso di optare per il secondo (a dire il vero, tali ricordi mi hanno condizionata dal primo momento che ho visto il trailer).
Ricordo che, seppur fossi ancora una bambina, rimasi affascinata da questo mondo di codici segreti, da Enigma e dalla Macchina di Turing ed è con lo stesso entusiasmo che mi sono approcciata alla visione di questo film.